SD Gundam Force
SD Gundam ForceLa serie è un mix di ambientazioni già viste nelle produzioni Super Deformed precedenti: direttamente da SD Gundam Gaiden viene il mondo di Lacroa; mentre da Sengokuden il mondo di Arck.

Molti sono anche gli omaggi e i riferimenti alle serie "standard" di Gundam, specialmente a quelle dell’Universal Century; ad esempio il Captain Gundam è basato sul Gundam GP01 di 0083. Non mancano anche gli altri universi infatti i due mecha coprotagonisti sono lo Zero ossia il Wing Gundam (After Colony), e il Bakunetsumaru cioè lo Shining Gundam (Future Century).

Si tratta, molto probabilmente, della più misconosciuta tra tutte le serie di Gundam. Pensata per un pubblico infantile, pronto ad essere fidelizzato, è priva dello zuccheroso buonismo di troppe produzioni rivolte al medesimo pubblico ma, anche solo per questo, decisamente apprezzabile.
SD Gundam Force è una co-produzione nippo-americana, andata in onda prima negli Stati Uniti d’America (dal 1° Settembre al 6 Ottobre 2003) e poi in terra Nipponica dal 7 Gennaio al 29 Dicembre 2004!

Visita il sito ufficiale


Titolo Mobile Suit SD Gundam Force
Formato serie TV 52 episodi
1ª TV 1 Settembre 2003 – 6 Ottobre 2003 (USA) 7 gennaio 2004 – 29 dicembre 2004 (Giappone)
Regia Yuuichi Abe
Sceneggiatura Yuuichi Abe, Kazuo Hyuuzu, Tatsuo Higuchi, Nobuhiro Kondo, Saizou Nemoto, Yasuhiro Numata, Koujiro Okamura, Natsuko Takahashi, Yuuichiro Takeda, Akio Tanaka
Character design Takahiro Kimura
Mecha design Hajime Katoki, Layup, Takeshi Takakura, Kouji Yokoi
Musiche Yoshihiro Ike
Disponibile in italiano come
Anime non disponibile
Manga non disponibile
Romanzo