Vai al contenuto

MG MS-09 Dom

MG
MS-09 DOM


 
Produttore:Bandai
Linea:Master Grade
Scala:1/100
Numero:21
Mecha:MS-09 Dom
Data di uscita:Giugno 1999
Prezzo:4000 ¥
JAN code:4902425-72576-5
 
Nome sulla scatola:MS-09 DOM
PRINCIPALITY OF ZEON MASS PRODUCTIVE MOBILE SUIT
Illustratore scatola:sconosciuto
Dimensioni scatola:390 x 310 x 106mm
Designer del kit:Hajime Katoki
 
Materiale:polistirene (PS), poliestere, acrilobutil-stirene (ABS)
Tecnologia:Iro-pra (plastica colorata ad iniezione)
con agganci a pressione (“snap-fit”)
Numero di runner:15
Numero di pezzi:293
Dimensioni modello:altezza 185mm
 
Kit di conversione: • MS-09RII Rick Dom II [B-Club; 2002-05; 14800 ¥] • MS-09G Dowadge [B-Club; 2002-10; 13800 ¥] • HY2M-MG Vol. 09 [Bandai; 2002-12; 1500 ¥] • MS-09H Dowadge Kai [B-Club; 2002-12; 14800 ¥] • Beam cannon (per MS-09H) [B-Club; 2002-12; 5800 ¥] • MS-09 Dom anime edition arm parts set [B-Club; 2003-04; 3800 ¥] • HY2M-MG Vol. 09 special coating [Bandai; 2003-08; premio]

 

Note:

Il Master Grade RX-78NT-1 rappresenta una peculiarità fin dalla fase di programmazione: viene infatti pensato per poterne derivare delle variazioni riciclando la maggior parte degli stampi, come già avvenuto con lo Zaku II. Questa forma di economia permette la messa in produzione di modellini che riproducono mecha considerati troppo poco famosi per avere un mercato, quali l’RGM-79N GM Custom e l’RGM-79Q GM Quel. [fonte: Gundam Plastic Model Master Grade Ultimate Catalog 2005].
Molte le caratteristiche uniche di questo modellino: la maggior parte delle giunture è coperta da una placca liscia o, come nel caso delle spalle, da una guaina in gomma; il cockpit, visibile aprendo l’elemento centrale del petto, è sferico come quello del mobile suit “vero”; la grossa placca blu sugli avambracci si apre per rivelare le sottostanti mitragliatrici gatling (un po’ troppo piccole, in verità). Ma soprattutto c’è la possibilità di aggiungere un ulteriore strato di corazza, coprendo la maggior parte del modello con i pezzi di plastica flessibile che costituiscono un’armatura aggiuntiva di colore grigio. Le istruzioni si dilungano molto su questa “Chobham armor”, di cui viene illustrata anche la struttura composita a strati. Peccato che, a detta della maggior parte dei modellisti, la modalità Full Armor riduca drasticamente la mobilità e posabilità del modello, rendendolo a poco più di una statua.
Meritano attenzione le armi, che oltre alle già citate mitragliatrici nascoste negli avambracci ed alle classiche beam saber, includono un fucile e uno scudo. Questi ultimi due non compaiono mai nell’animazione, ma erano già presenti nel kit originale in scala 1/144 uscito nell’agosto del 1989.

  mg021 1

mg021 2

 

Di questo gunpla esistono anche le seguenti versioni limitate:
MG MS-09 Dom Ramba Ral use coating
MG MS-09 Dom OYW 0079 color
MG MS-09 Dom 1st Gundam campaign
MG MS-09 Dom desert color (Katsumi Kawaguchi)
MG MS-09 Dom Gravity Front image color
MG MS-09 Dom clear part campaign

 

PHOTOGALLERY: