Vai al contenuto

MG RGM-79C GM Kai

MG
RGM-79C GM KAI


 
Produttore:Bandai
Linea:Master Grade
Scala:1/100
Numero:56
Mecha:RGM-79C GM Kai
Data di uscita:Novembre 2002
Prezzo:2500 ¥
JAN code:4543112-14214-6
 
Nome sulla scatola:RGM-79 GM TYPE C
E.F.S.F. FIRST PRODUCTION MOBILE SUIT
Illustratore scatola:sconosciuto
Dimensioni scatola:310 x 200 x 80mm
Designer del kit:Hajime Katoki
 
Materiale:polistirene (PS), poliestere, acrilobutil-stirene (ABS)
Tecnologia:Iro-pra (plastica colorata ad iniezione)
con agganci a pressione (“snap-fit”)
e inner frame
Numero di runner:9
Numero di pezzi:225
Dimensioni modello:altezza 180mm
 
Kit di conversione: • HDM MG RGM-79C [B-Club; 2002-08; 1300 ¥] • RGM-79 GM Late Type [F.; 2006-12; 45000 won] • RGM-79[E] GM E Type [F.; 2006-12; 45000 won] • ver.Ka foot parts [F.; 2006-12; 17000 won] • RGM-79C Powered GM [F.; 2006-12; 45000 won] • RGM-79C Powered GM [AKO Hobby; 2007-07; 12;34 $] • Hyper bazooka (per RGM-79C Powered) [AKO Hobby; 2007-07; 5;2 $] • Machine gun (per RGM-79C) [AKO Hobby; 2007-07; 5;2 $]

 

Note:

Teoricamente un kit Master Grade è assemblabile senza l’uso di colla e, essendo colato in plastica già colorata, non richiede di essere dipinto. Pertanto il modellino del GM Kai “non può” essere ottenuto colorando la controparte gialla e blu resa disponibile solo poco tempo prima, ma “richiede” un’uscita (ed un acquisto) separati. Ecco quindi che a distanza di cinque mesi gli stessi stampi tornano nella catena di stampaggio per ricevere, stavolta, plastica rossa e azzurrina. Tuttavia, per rendere maggiormente appetibile questa seconda incarnazione del GM Kai, sono state studiate alcune differenze tra i due kit. La più evidente è l’introduzione di un nuovo tipo di fucile mitragliatore (chiamato long rifle), che si vede imbracciato già dall’illustrazione sulla scatola così come nella maggior parte della foto ufficiali fatte al modellino montato da Tenjin Hidetaka. Dotata di un cavalletto, purtroppo non apribile poiché realizzato con un unico pezzo, e di un grosso caricatore, quest’arma rende conto del diverso numero di pezzi tra le due uscite (225 contro 219).
L’altro elemento di distinzione è il libretto di istruzioni, o meglio la sua parte testuale. Qui, tramite una retcon (ossa un’operazione di “continuità retroattiva”), viene spiegato come un mecha visto in azione nell’UC 0083 (ovvero introdotto in una serie del 1991) esistesse già durante la Guerra di un Anno (conflitto narrato nella serie originale del 1979). I GM Kai rossi sarebbero infatti entrati in servizio negli ultimi giorni di dicembre UC 0079 ed assegnati, come altre versioni personalizzate, ai piloti più esperti o comunque a squadre con i più alti tassi di sopravvivenza. Fra di essi, “l’immortale quarto plotone”, riconoscibile dalla decal sulla spalla: fondo blu con un quattro in cifre romane e un camaleonte.

  mg056 1

mg056 2

 

Di questo gunpla esistono anche le seguenti versioni limitate:
[nessuna]

 

PHOTOGALLERY: 

Condividi