Vai al contenuto

RX-75-4 Guntank

EFSF

MOBILE SUIT

RX-75-4 GUNTANK

[ガンタンク (GANTANKU)]

RX-75-4 Guntank

Mecha designer:
• Kunio Okawara (base)
• Yoshikazu Yasuhiko (rifinitura)

Traslitterazioni / Nomi alternativi:
Gun Tank; Guntunk; RX-75; RX-76

INFORMAZIONI STORICHE
Negli anni precedenti l’U.C. 0079, le fughe di notizie sullo sviluppo dei primi mobile suit portano le forze della Federazione Terrestre ad iniziare vari progetti di ricerca per contrastare la nuova ma ancora sostanzialmente ignota arma del Principato di Zeon. Con lo scoppio della guerra, gli Zaku nemici dimostrano subito tutta la loro devastante efficacia, e la Federazione si trova costretta ad accelerare i suoi programmi sperimentali, dando il via all’Operazione V (aprile U.C. 0079). Nell’ambito di questo piano vengono realizzati tre diversi modelli di mobile suit: il primo di essi è il Guntank, una sorta di ibrido fra un carro armato ed un robot antropomorfo, basato su un design risalente a quattro anni prima, ma con l’aggiunta del Core Block System e di una corazzatura in Luna titanium.
La versione definitiva è designata RX-75-4: relativamente poco agile, ma dotato di una grande potenza di fuoco, questo MS biposto da artiglieria a medio e lungo raggio si dimostra piuttosto efficace nel fornire copertura e supporto alle unità di prima linea.
SPECIFICHE TECNICHE
Numero di serie: RX-75-4
Tipo: mobile suit prototipo da artiglieria
Produttore: Arsenale di Jaburo (Operazione V)
Data di completamento: 9 maggio U.C. 0079
Entrata in servizio: 19-20 settembre U.C. 0079
Assegnazione: Forze della Federazione Terrestre
Unità prodotte: 4 o 7 (altre fonti: 8)
Altezza totale: 15.60 m (altre fonti: 13.20 m, 15.00 m, 19.00 m)
Altezza alla testa: 15.00 m
Massa a vuoto: 56.00 t (altre fonti: 71.20 t)
Massa a pieno carico: 80.00 t (altre fonti: 170.30 t)
Potenza d’uscita del generatore:
• 878 kW (reattore a fusione nucleare)
• 85000 HP (turbine a gas)
Propulsione:
• Razzi termonucleari x 2 (altre fonti: razzi chimici)
• Cingoli laterali x 2 (7 ruote)
Spinta massima: 88000 kg (altre fonti: 241000 kg x 2)
Motori ad apogeo: almeno 4
Accelerazione: 1.10 G (altre fonti: 2.83 G)
Velocità massima: 70 km/h (altre fonti: 88 km/h o 110 km/h)
Tempo di rotazione di 180°: 7.50 s
Raggio dei sensori: 6000 m
Caratteristiche:
• Semi-antropomorfo
• Biposto con cabina di pilotaggio nel torso (Core Block System)
• Postazione artigliere nella testa (poi modificata come cabina di pilotaggio)
• Griglia di raffreddamento x 2
Sistemi elettronici: Antenna per comunicazioni x 2
Struttura: Semi-monocoque frame
Corazza: Luna titanium
Core Block System: FF-X7 Core Fighter
Armamento fisso:
• Cannone senza rinculo da 120mm x 2 (30 colpi)
• Gun launcher quadruplo da 40mm x 2
INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

Imbarcato su:
• classe Pegasus SCV-70 White Base
• Trailer (disassemblato)

Piloti:
• G.M. Amuro Ray (artigliere)
• Serg. Hayato Kobayashi (artigliere, pilota)
• G.M. Kai Shiden (pilota)
• S.T.V. Ryu Jose (pilota)

COMPARE IN

ANIME


MANGA

Nessun manga trovato


VIDEOGAMES

Nessun videogame trovato

REINTERPRETAZIONI
Nessuna reinterpretazione trovata
VARIANTI
Nessuna variante trovata
GUNPLA & ACTION FIGURES

gunpla logo logo action figures
FONTI
• Animec special Gundam Encyclopedia
• Bandai 1/100 scale MG RX-75-4 model kit
• Bandai 1/144 scale HGUC RX-75-4 model kit
• B-Club Special 15 MS Encyclopedia
• Data Collection 2
• Data Collection 9
• Entertainment Bible MS Encyclopedia no.1
• Gundam Century
• Gundam Episode Guide 1
• Gundam Fact File 29
• Gundam Historica 1
• Gundam Mechanics I
• Gundam Official website
• Gundam Record Collection 1
• Keibunsha Mecha Encyclopedia
• Mobile Suit Illustrated 2003
• Mobile Suit Illustrated 2006
• Mobile Suit Gundam II: Soldiers of Sorrow pamphlet
• The Gundam Chronicles
Condividi