Argama Hangar Realistic Model Series

Argama Hangar Realistic Model Series
Argama Hangar Realistic Model Series!
Dopo l’hangar della White Base, in occasione del 35esimo anniversario della serie di Zeta Gundam, ci viene proposto un’altro pezzo di nave in scala 1:144.

Stavolta la nave in questione è l’Argama, nave madre di Quattro e Kamille in Z non che del celebre Gundam Team nel primo arco di ZZ.

Il set espositivo è modulare, e comprende la catapulta di lancio, una paratia comprendente l’ingresso dell’hangar della nave e parte di uno dei moduli abitativi rotanti.
Avremo poi due pezzi di ponte modulari che potremmo usare sia per allungale il ponte di volo, sia per fare da pavimentazione all’hangar interno, consentendoci così anche di mettere un ulteriore paratia interna dell’hangar.

Secondo quanto dichiarato il modellino è pre-pitturato, e viene venduto come kit semi finito, ed è dotato di diversi gadget come decals e piattaforme di lancio per le catapulte.

All’interno dell’hangar vi sono le predisposizioni per mettere i ganci dell’espositore dei System Weapon, di cui ricordiamo che lo 008 è proprio dedicato al mega beam rifle dello Z, per consentirvi di esporre le armi extra o ricreare scenette negli hangar.

Le dimensioni del kit sono notevoli, trattandosi di un det in scala 1:144.
Nella versione più corta, definita “Fortress”, dotata di hangar abbiamo un altezza di 26 centimetri, una lunghezza di 41 ed una larghezza di 33 cm.
Nella versione più lunga, priva però di interno dell’hangar, abbiamo sempre un altezza di 26 centimetri, una larghezza di soli 22, ma una lunghezza di ben un 102 cm, si avete capito bene, un metro e 2 cm in totale.
Questa variante ha una caratteristica molto interessante, infatti nel kit sono presenti diverse clip per poterla fissare al muro a mo di mensola! Possibilità  comprovata da un interessante immagine che prova l’appendibilità  al muro del kit!

C’èanche da dire che la Argama non è l’unica nave della sua classe ad aver fatto la storia di Gundam, sebbene sia senza dubbio la più famosa, e l’unica ad essere stata animata.
Nel recente manga di MSV-R:The Return of Johnny Ridden, abbiamo la sua gemella, la Nikaya, sebbene sia molto più rossa.
Molto più famosa, e blu, è invece la celebre Pegasus III di Gundam Sentinel, nave ammiraglia della Task Force Alpha formata dal 110th Combat Company dell’esercito Federale, integrata da operativi di AEUG e Karaba.
La Pegasus III in modo particolare fa da nave madre al Gundam Sentinel, ai FAZZ e ai Delta Pluss che hanno reso celebre questo romanzo tradotto all’epoca dallo staff di Universal Century Italia, e che potete trovare a questo link.
Il prezzo di questo piccolo lavoro di design giapponese è di 12,800 yen, poco più di 110 euro, è già  preordinabile e presso diversi circuiti, tra cui Mega training shop, Premium Bandai, Yellow submarine e Volks.
Le spedizioni però cominceranno a Settembre 2020.
Argama Hangar Realistic Model Series!

Fonte: Dengeki Hobby