Gundam Educational Program

Gundam Educational ProgramAlla “2nd Gundam Conference” é salito sul palco Takashi Fujiwara, Chief Gundam Officer (CGO), il responsabile delle attività Gundam del gruppo, per annunciare il terzo progetto dopo il “Gundam Recycling Project” e il “Gundam Open Innovation”.
Il nuovo progetto “Gundam Educational Program” farà parte del progetto sostenibile “GUNDAM UNIVERSAL CENTURY DEVELOPMENT ACTION (GUDA)”, che considera le questioni sociali attraverso Gundam anche nel campo dell’educazione: “introdurremo lo stato di avanzamento dei piani e delle misure per espandere Gundam alla più grande proprietà intellettuale del mondo come già annunciato alla “1st Gundam Conference”, e nuovi partner esterni collaboreranno nell’ambito dell’iniziativa “G-PARTNER”.

Annunciata anche la pianificazione di una nuova statua di Gundam a grandezza naturale e lo sviluppo di nuovi titoli di animazione nel 2022 (vedi news del 20 settembre).

“GUDA” 3°: Gundam x Education “Gundam Educational Program”

Dal progetto sostenibile “GUNDAM UNIVERSAL CENTURY DEVELOPMENT ACTION (GUDA)” sarà avviato come terzo progetto il “Gundam Educational Program” nel campo dell’istruzione e saranno implementate due iniziative.
La prima è “Gundam Factory Yokohama Educational Support”, presso la “GUNDAM FACTORY YOKOHAMA”, davanti al “Moving Gundam” di 18 metri, dove ricercatori, ingegneri e personale che sono stati coinvolti nella produzione, penseranno alla produzione, alle future carriere, alla programmazione, ecc.
In collaborazione con il Segretariato del Consiglio per l’Istruzione di Yokohama City, si sta progettando il reclutamento di scuole elementari, medie, dell’obbligo e scuole speciali che desiderino partecipare a partire da questo autunno.

La seconda iniziativa è la “Gundam Model Academia”, un pacchetto di lezioni gratuite per pensare alla gioia della costruzione e alla protezione dell’ambiente globale attraverso i Gunpla. L’ingegno per una tecnologia eccellente unito ad una produzione sostenibile attraverso l’esperienza di assemblaggio dei Gunpla, le attrezzature della fabbrica “Bandai Hobby Center” che produce modelli in plastica di BANDAI SPIRITS, i processi di produzione verranno mostrati in un video che documenta il lavoro delle persone coinvolte nella produzione.
Le informazioni saranno fornite alle scuole elementari a livello nazionale nel settembre 2021 e saranno implementate in ottobre.

Al termine della conferenza, si è tenuta un dibattito con il Sig. Yoshihiko Koga, professore emerito alla Kyorin University, uno dei massimi esperti di ricerca sul cervello e psichiatra, invitato ad approfondire i temi del GUDAGundam Educational Program. “Non sapevo molto di Gundam fino a ieri, ed ero fradicio quasi tutta la notte”, ha detto il signor Koga.”(Considerando di vivere in una colonia spaziale) non abbiamo nulla nello spazio, è quindi importante custodire le risorse. Se ciò accade, ovviamente, verranno riutilizzate e fatte circolare, e una di esse sarà legata alla sostenibilità. ” ..

A proposito dello stress causato dalla pandemia causata dal corona virus, il Prof Koga ha detto: “Penso che quando crei un Gunpla, ne sei sicuramente assorbito. Ne sei talmente assorbito da dimenticarti di te stesso, e credo sia un ottimo modo per liberarti dallo stress. Penso che creare Gunpla sia un ottimo modo per liberarsi dallo stress”.

La “GUNDAM FACTORY YOKOHAMA” è una struttura complessa gestita da Evolving G Co., Ltd. che è stata aperta al molo di Yamashita a Yokohama City nel dicembre 2020 e il “Gundam che si muove” in scala reale con un’altezza totale di 18 metri sta attirando l’attenzione.

La Electric Power Co., Ltd. fornirà l’energia generata dalla centrale eolica di Yokohama City “Hama Wing” alla struttura a partire da maggio per promuoverne la sostenibilità. Fornendo energia rinnovabile al 100%, le emissioni di CO2 dell’elettricità sono pari a zero.

Fonte: Gundam InfoPilot Exia Gundam