Vai al contenuto
Home » Un nuovo spettacolo per il Gundam di Yokohama

Un nuovo spettacolo per il Gundam di Yokohama

nuovo spettacolo per il Gundam di YokohamaSi avvicinano le feste natalizie ed ecco un nuovo spettacolo di luci per il Gundam di Yokohama.
Dal 27 novembre al 31 dicembre, i partecipanti potranno vedere il Gundam eseguire nuove pose mai viste prima. In collaborazione con l’evento di illuminazione di Yokohama “Yorunoyo NIGHT VIEWING”, ci sarà uno spettacolo speciale ogni giorno dal 27 novembre al 26 dicembre alle 18:00 e alle 19:00 (JST).

Il “Gundam Global Project” è iniziato come un progetto ambizioso per realizzare il grande sogno di creare un Gundam RX-78-2 a grandezza naturale, alto 18 metri e soprattutto che potesse muoversi.
Il progetto ha visto poi la sua incarnazione nell’RX-78F00 Gundam di Yokohama. Con lo slogan “Sfida il sogno: quando Gundam si muove, il mondo si muove”, il progetto venne lanciato nel 2014 ma ha subito poi una fase di arresto a causa di complicazioni. Nel 2018, il progetto è stato ripreso per il 40° anniversario di Gundam.

Il progetto è stato supervisionato da professionisti provenienti dai mondi della produzione di anime, di film della robotica e dell’ingegneria. Masaki Kawahara, che ha diretto la creazione delle tre precedenti statue di Gundam, ne è il project manager.
Il Gundam RX-78F00 utilizza un telaio in acciaio con un esterno in resina di carbonio, alimentato da attuatori elettrici e si basa sul sistema operativo “V-Sido” di Asratec Corp per generare i movimenti.


La Gundam Factory Yokohama ha aperto al pubblico il 19 dicembre 2020. Si tratta di una struttura di divertimento che mostra la statua in movimento del Gundam. La struttura è composta dalla Gundam-Dock Tower, che consente ai visitatori di ammirare il Mobile Suit da vicino e dal Gundam Lab. Quest’ultimo è un edificio a due piani con spazi per eventi per conoscere il design, le strutture e i meccanismi della statua attraverso talk show, conferenze, presentazioni di ricerca e workshop. Il Lab include anche il Gundam Pilot View SoftBank 5G Experience, una cupola VR che simula un’esperienza di pilotaggio Gundam in tempo reale dal cockpit utilizzando la tecnologia 5G per gentile concessione di SoftBank.

All’interno del Gundam Lab ci sono poi il Gundam Cafe (destinato, purtroppo alla chiusa, vedi news del 1 novembre 2021) e The Gundam Base con il loro menu unico e merce in edizione limitata.

Inoltre, dalle 20:00 dello stesso giorno (il 27 novembre), si terrà lo “Online Backyard Tour Mission E” che ci porterà nel retro del “Moving Gundam”. Oltre al direttore tecnico della GGC Hironori Ishii e al capo della GGC (professore emerito della Waseda University) Shuji Hashimoto, ci sarà come ospite speciale lo scrittore Harutoshi Fukui (autore del romanzo di Gundam Unicorn, tra le altre cose). Poiché il tour online è partecipativo, puoi porre domande agli artisti in tempo reale dalla sezione chat.

Se riuscite a volare in Giappone per Natale, non perdetevi il nuovo spettacolo per il Gundam di Yokohama!

Fonte: Gundam.info